Diagnosi

women-cancer-620

Diagnosi

 

Chi ottiene il cancro ovarico? Una donna può ereditare un aumentato rischio di questa malattia, in particolare se un “primo grado” relativa (una madre, sorella o figlia) ha o ha avuto ovarico, tumore al seno o al colon. Infatti, se una donna ha una forte storia familiare di cancro ovarico, lei è più probabilità di sviluppare la malattia in giovane età (in media, 10 anni più giovane rispetto alle donne senza fattori di rischio genetici per la malattia). Altri fattori di rischio includono:

  • Essendo di etnia orientale ebraico europeo (Ashkenazi) se la condizione ha già colpito uno o più membri della famiglia
  • Avere una mutazione nel gene BRCA1 o BRCA2; il rischio corso della vita di una donna con la mutazione BRCA1 è compresa tra il 35 per cento e il 70 per cento, e il rischio corso della vita di una donna con la mutazione BRCA2 è compresa tra il 10 per cento e il 30 per cento
  • Avere una storia personale di seno, dell’endometrio o del colon
  • Non essendo mai stato in stato di gravidanza
  • Una dieta ricca di grassi
  • Obesità
  • A partire i periodi in giovane età (prima dei 12 anni) o nel periodo della menopausa ad un vecchio di età media (dopo 50 anni)

Di tutti i fattori di rischio, il più significativo è una storia familiare di mammella e / o ovarico. Tuttavia, è importante mantenere i fattori di rischio in prospettiva. La maggior parte delle donne con fattori di rischio per il cancro ovarico non potrà mai ottenere il cancro ovarico. E la maggior parte delle donne con tumore ovarico non hanno fattori di rischio forti per la malattia.

Anche con fattori di rischio significativi come la storia familiare, le possibilità complessive di ammalarsi di cancro ovarico sono ancora piccoli. Tuttavia, si dovrebbe parlare con il medico se sai di avere eventuali fattori di rischio.

Fino ad oggi, solo circa il 10 per cento dei casi di cancro ovarico sono causati da difetti ereditari nei geni BRCA1 e BRCA2. I geni, i pezzi del DNA chimica all’interno le cellule che vengono ereditati dai genitori, determinano molti aspetti della composizione del vostro corpo. Gli scienziati sanno da anni che i geni contribuiscono a determinare il rischio di sviluppare una malattia come il cancro.

I geni BRCA1 e BRCA2 normalmente aiutano a prevenire il cancro, facendo una proteina che mantiene le cellule di crescere troppo. Ma se avete un difetto in uno di questi geni-ereditata da entrambi i genitori, non fanno che le proteine, e non c’è niente di rallentare o arrestare rapidamente moltiplicando le cellule diventino cancerose.

Ci sono molte domande in giro per i test genetici per un rischio genetico per il cancro ovarico, sia scientifici ed etici. Se si desidera avere test genetici, si dovrebbe vedere un consulente genetico appositamente addestrato che può con precisione e in modo appropriato il consiglio circa i rischi e le opzioni.

Il consulente genetico, di concerto con il proprio medico, in grado di consigliare le strategie di prevenzione e di screening, discutere le opzioni per la riduzione del rischio e un consiglio sui problemi psicosociali attorno a questo argomento, a prescindere dalla storia familiare o predisposizione ereditaria. Il personale sanitario può fare riferimento a un consulente genetico certificata.